Loading...
Aggiornato al: 21 Aprile 2018 16:00
Notizia del Giorno
La Piadineria passa al fondo inglese Permira

La Piadineria Nicetoile

Permira, la società internazionale di investimento britannica che ha già quote rilevanti in Arcaplanet, si aggiudica La Piadineria da IDeA Taste of Italy.

L’insegna, che avrebbe un enteprise value di oltre 200 milioni di euro, è attualmente presente in Italia con 165 ristoranti localizzati in centri commerciali e aree urbane prevalentemente nel Nord e Centro Italia.

Nel 2017 ha aperto con successo i primi 2 locali in Francia, a Nizza, nello shopping center Nicetoile e a Marsiglia, presso Les Terrasses du Port.
Fondata nel 1994, La Piadineria ha, negli ultimi quattro anni, raddoppiato la rete, triplicando il fatturato, che, a fine 2017, raggiungerà 60 milioni di euro, con 20 milioni di Ebitda.

Il marchio sforna 12 milioni di piade all’anno ed è leader nel mercato, in grande sviluppo, del fast casual food grazie all’offerta di oltre 30 tipologie di piadine, preparate con un impasto interamente prodotto nello stabilimento di Montirone (BS).

Il gruppo è guidato dall’amministratore delegato Donato Romano, che è ora chiamato a condurre un ulteriore percorso di crescita: “Siamo convinti – ha detto il top manager - che nei prossimi anni sapremo cogliere al meglio le opportunità che il mercato ci offrirà. La nostra ambizione è di rafforzare la leadership in Italia e accelerare all’estero”.

Dal 1997 i fondi Permira hanno investito oltre 8,3 miliardi di euro in più di 30 aziende consumer, tra le quali Hugo Boss, Valentino e Dr Martens, la catena di ristoranti di sushi Akindo Sushiro, l’online fashion retailer Schustermann & Borenstein, l’online marketplace Allegro e Arcaplanet.

22 Dicembre 2017
Articoli Correlati