Loading...
Aggiornato al: 14 Agosto 2018 16:00
Notizia del Giorno
Gruppo Cuki passa al colosso tedesco Melitta

Melitta, multinazionale tedesca specializzata nello sviluppo, produzione e distribuzione di articoli per il consumo del caffè, come caffettiere filtri e bollitori, nonché nel packaging alimentare per uso domestico, e negli accessori per la pulizia della casa, ha acquisito il 100% di Cuki Group, che vuol dire sia il marchio omonimo che Domopack.

Cuki di Volpiano (Torino) è attualmente controllata dall’imprenditore e amministratore delegato Corrado Ariaudo, che manterrà il proprio ruolo guida all’interno del gruppo.

L’acquisizione trova una premessa nei precedenti e fortissimi legami, operativi e azionari, con Cofresco, che a sua volta è controllata da Melitta e opera nel mondo del food packaging (pellicole, sacchetti per congelare e altro), nei principali mercati europei, come Germania, Gran Bretagna, Francia e Spagna.

"L'intesa – ha dichiarato Ariaudo ad AdnKronos – oltre a costituire un importante riconoscimento del valore dei risultati raggiunti da Cuki da parte di una multinazionale di grande prestigio, completa con successo il percorso combinato di ristrutturazione e sviluppo realizzato dalla società, rispettando appieno gli accordi con tutti gli stakeholder coinvolti e i termini del difficile piano di riduzione del debito. L’operazione sancisce il completamento del piano di riequilibrio finanziario che è stato il costante obiettivo perseguito con determinazione in questi anni".

Cuki ha chiuso l’esercizio 2017 con un fatturato di 200 milioni di euro, di cui il 25% realizzato oltre confine, mentre il consolidato di Melitta ha espresso ricavi pari a 1,54 miliardi di euro.

13 Luglio 2018
Articoli Correlati