Loading...
Aggiornato al: 19 Settembre 2019 16:30
Notizia del Giorno
E' Cristina Mollis, innovatrice digitale, la nuova Ad di Coin

Nuova amministratrice delegata per Coin: il Cda ha nominato Cristina Mollis, che ricopre anche la carica di consigliere delegato.

Mollis, 45 anni, è nata e vive a Bergamo con i suoi due figli, il compagno e il cane, un pastore tedesco. Dopo la laurea in Economia alla Liuc e il Master in Piccole Imprese alla Bocconi, inizia la sua carriera come consulente per Valdani e Vicari, diventa parte del primo team digitale di Value Partners e ottiene ben presto l’incarico di vicepresidente di Value Team – Business Unit Digital Transformation.

Alla guida della divisione per 7 anni, si occupa di analisi e valutazione di business, definizione di strategie digitali e di e-commerce con l’obiettivo di ridisegnare nuovi modelli di business per diversi settori tra cui fashion, retail e telecomunicazioni.

Imprenditrice visionaria, nel 2008 fonda NuvÒ, una società di consulenza nuova che vede il digitale come la leva per un ripensamento a 360 gradi del business delle aziende. In pochi anni NuvÒ diventa tra le più interessanti realtà nel panorama italiano dell’innovazione. Nel 2015 Cristina Mollis porta NuvÒ nel gruppo H-Farm (piattaforma di innovazione), per costruire la business unit dedicata ai servizi di trasformazione delle aziende. Dopo aver quadruplicato il giro di affari dell’unità, esce da H-Farm nel giugno 2018.

“In un momento di grande trasformazione del retail come quello attuale – spiega Giorgio Rossi, presidente del consiglio di amministrazione – l’ingresso di Cristina porta nuove energie e competenze digitali nella trasformazione del business. Mollis accompagnerà Coin in un’affascinante fase del suo sviluppo, con l’obiettivo di offrire un’esperienza di acquisto coinvolgente, attraverso la migliore offerta di prodotti propri e dei partner, coniugando in maniera adeguata l’esperienza off line e on line".

“Sono convinta che sia arrivato il momento per una nuova imprenditoria, mossa dall’innovazione e dalla sostenibilità - afferma la neo Ad -. Il retail è uno snodo cruciale tra il mondo produttivo e i clienti finali e in Coin vogliamo raggiungere risultati ambiziosi, basando il business proprio su quei valori di progresso sui quali le imprese devono misurarsi: la sostenibilità, l'allineamento degli obiettivi di impresa all'interesse economico e sociale e le persone al centro.”


09 Maggio 2019
Articoli Correlati