Loading...
Aggiornato al: 19 Aprile 2018 17:30
Notizia del Giorno
Dico-Tuodì: 21 punti vendita passano a Sole 365 e altri 60 attendono un compratore

È stato fissato per il 12 aprile, presso il Mise, l’ennesimo incontro con i sindacati dei lavoratori del commercio - Filcams, Fisascat e Uiltucs - riguardante la cessione di Dico Tuodì, in concordato preventivo da 8 mesi.

La situazione è particolarmente complessa, visto che non si è mai presentato un acquirente unico, ma è invece circolato un turbillon di notizie riguardanti chiusure, riaperture e cessioni di partri della rete, che conta circa 400 punti di vendita sul territorio nazionale.

“Nelle ultime settimane – riporta Uiltucs - sono pervenute alle organizzazioni sindacali, ai diversi livelli, due richieste di cessione/acquisto di distinti rami d’azienda, la prima riconducibile ai punti vendita della Campania e la seconda relativa a oltre 60 punti vendita distribuiti sull’intero territorio nazionale”.

Nel frattempo di sicuro c’è l’acquisto da parte dell’insegna Sole 365 di 21 negozi campani, rilevati in asta a fine marzo per una somma pari a 9,4 milioni di euro.

A comprare è stata Due Mari Srl che fa capo a Megamark. La società fondata da Giovanni Pomarico, che ha messo in questo modo in sicurezza 124 lavoratori, è un colosso con circa 500 punti vendita a insegne Dok, A&O, Famila, Iperfamila e Sole365, appunto, per un fatturato alle casse di 1,43 miliardi di euro.

Ricordiamo supermercati Sole 365 ha anche rilevato, a inizio aprile, da Auchan Retail Italia, l’ipermercato di Napoli, via Argine, locomotiva del centro commerciale Auchan Napoli, che conta una superficie Gla di 30.000 mq e 80 negozi.

09 Aprile 2018
Articoli Correlati