Loading...
Aggiornato al: 23 Settembre 2018 10:00
Notizia del Giorno
Carrefour si lancia nell'alta gastronomia
In Francia Carrefour mira a presidiare anche la fascia più alta dei consumi e fa valere l'autorizzazione ad aprire un maxi punto di vendita nella centralissima Place de la Madeleine. Si tratta di 3.500 mq a insegna "Les Halles de la Madeleine", con un concept unico che la catena non pensa di duplicare, almeno a breve termine. L'offerta merceologica punta decisamente su prodotti alimentari molto raffinati.  L'apertura è prevista nell'arco di un anno, visto che il nulla osta commerciale è stato rilasciato il 30 giugno dall'apposita Commissione Dipartimentale.

Les Halles faranno sinergia con altri templi del gusto attivi nelle vicinanze, come i gastronomi Fauchon e Hediard, attivi nel quartiere da quasi 150 anni.

Carrefour non è nuovo a questo tipo di format, detenendo a Bruxelles, Rob, una struttura riservata ai super raffinati del palato. Certo che però gli analisti francesi si fanno qualche domanda, visto che già Castorama, nel 2002, aveva tentato di insediarsi nella medesima location, con un magazzino destinato ai prodotti decorativi di alta gamma, senza però riuscirvi. Il freno principale sono gli elevati costi di locazione, che in questo "arrondissement" viaggiano intorno ai 1.500 euro al metro quadrato.

Ci si chiede anche per quale motivo il gruppo abbia intrapreso questa diversificazione, che tuttavia tenta di fare passare in sordina utilizzando un'altra insegna, per non appannare la propria immagine di catena di ipermercati specializzata nei buoni prezzi. Il fatto è che la buona tavola è di moda, come dimostrano altri progetti, a partire da Auchan Gourmand a Marsiglia.
21 Settembre 2011
Articoli Correlati