Loading...
Aggiornato al: 21 Ottobre 2019 09:02
Notizia del Giorno
Un sacco più panciuto per Babbo Natale

In Europa si spenderanno in media 456 euro (+2% rispetto all’anno scorso) e il 40% circa del budget complessivo delle feste di Natale sarà dedicato ai regali. L’altro 60% sarà costituto da alimentari, viaggi e spese per le attività ricreative legate alle feste.

Sono le principali evidenze che emergono dalla 21ma edizione di ‘Deloitte Xmas Survey’. Il rapporto ha raccolto l’opinione di oltre 9.000 consumatori in 10 Paesi, tra i quali l’Italia. Si scopre che gli italiani hanno anche aumentato la propria adesione agli sconti del Black Friday (+5% sul 2017), effettuando già parecchie spese in novembre.

I cittadini che comprano online i regali sono cresciuti del 24% negli ultimi due anni, ma la maggior parte di noi (74%) continuerà a recarsi in negozio per i propri acquisti.

La vera notizia è che sarà un bel Natale, perché, nonostante il contesto incerto, il 55% dei nostri connazionali pensa che il quadro economico del Paese rimarrà positivo.

Il bilancio dicembrino, di 541 euro (527 nel 2017), avrà, come voce principale, i doni, con 216 euro, seguiti da 140 euro per gli alimentari, 66 per il ‘socializing’, ossia le attività ricreative legate alle festività, e 119 per i viaggi.

26 Novembre 2018
Articoli Correlati