Loading...
Aggiornato al: 19 Luglio 2018 17:30
Notizia del Giorno
Amazon come Lidl: la moda non basta senza un volto iconico

Sarah Jessica Parker

Dopo la collaborazione fra Lidl e Heidi Klum, si intensifica il rapporto fra i retailer internazionali e i personaggi iconici del mondo della moda o dello spettacolo: questa volta però non si tratta più di una catena fisica, per quanto ben rappresentata su Internet, ma dell'inarrestabile Amazon che ha siglato un contratto con Sarah Jessica Parker.

La Parker, classe 1965, deve la sua popolarità soprattutto al fatto di avere recitato nella popolare serie tv ‘Sex and the City’, per cui ha vinto 4 Golden Globe (gli Oscar della Tv), 3 Screen Actors Guild Award (migliore interprete hollywoodiana) e 2 Emmy Award, il più importante premio televisivo americano e internazionale. È anche una nota stilista, che ha lanciato una propria linea di moda a prezzo abbordabile, ed è testimonial per Gap.

Insomma il diktat per i grandi gruppi distributivi, on e off line, è moda a prezzi onesti e garantita da volti noti al grande pubblico.

Il contratto con Sarah coprirà, intanto, una nuova collezione di calzature per l’autunno/inverno 2017, firmata dall’attrice stessa, e sarà disponibile da ottobre nella sezione moda di amazon.it, con una collezione femminile ed elegante, concepita in esclusiva, che spazia dai modelli con il tacco agli stivali.
I clienti riceveranno in omaggio il sacchetto porta scarpe firmato da Sarah.

“La possibilità di collaborare con Amazon Moda in Europa è un’opportunità estremamente emozionante – dichiara Parker -. Amazon offre un grande supporto ai suoi brand e ai suoi designer e un’esperienza eccezionale a tutti i suoi clienti. Dopo avere lanciato la mia collezione con Amazon negli Stati Uniti circa un anno fa, adesso non vedo l’ora di curarne una bella, creativa e attraente per i clienti europei. Unire le forze con Amazon Europa è un grande privilegio e sono desiderosa di continuare a potenziare questa relazione”.

Susan Saiderman, vice presidente Amazon Fashion Europe, ha affermato: “Sappiamo che la collezione di scarpe di Sarah è una di quelle che i nostri clienti europei preferiranno. Le collezioni precedenti infatti hanno già registrato una forte domanda negli Stati Uniti”.

Tutte le calzature sono prodotte artigianalmente in Italia, con pelli italiane e tessuti di alta qualità.

19 Luglio 2017
Articoli Correlati