Loading...
Aggiornato al: 23 Novembre 2017 15:30
Notizia del Giorno
All'Esp di Ravenna arriva un rivuluzionario Ipercoop

A Ravenna si attende il completo ripensamenteo dell'ipermercato Coop, un piano annunciato a DM dallo stesso presidente di Coop Italia, Marco Pedroni.

A darne notizia è Ravennedintorni.it, che spiega come, presso il Centro Esp, la supercooperativa da 5 miliardi di fatturato, in cui recentemente sono confluite anche Coop Sicilia e Coop Eridana, abbia completamente ripensato l’iper da 9.500 mq secondo nuovi criteri di comfort, funzionalità e soprattutto layout.

L’inaugurazione è fissata per il 2 dicembre: “Al centro del progetto – riferisce il giornale telematico - l’area gastronomica, sempre più importante, che già ha visto nascere le prime novità, tra tutte quella dello spazio dedicato al sushi, con cuochi asiatici al lavoro ininterrottamente e la possibilità di consumare sul posto, con tanto di piccola cassa automatica self-service a disposizione”. A questo si somma lo spostamento, nella zona di ingresso dell’iper, del ristorante, che con il nuovo posizionamento estenderà il proprio target su tutto lo shopping center.

Verranno inoltre aggiunti parecchi reparti specializzati in gioielli, piante e fiori freschi, profumeria sotto insegna ‘Momenti per te’, e un ottico Coop. Restyling profondo anche per molti altri prodotti non food che diventano veri negozi nel negozio, come se Esp fosse un centro commerciale che, nel magnete, ne contiene un secondo.

Sarà invece portata nell’iper la libreria, prima all’esterno, per sottolineare la centralità della cultura come diritto di massa.

Ricordiamo che Esp è uno shopping center di nuova generazione, dopo che Igd ne ha varato, a fine maggio, la terza fase per salire da 28.000 mq a ben 47.000 e da 44 a 80 negozi, compresa la nuova catena di petshop ‘Amici di Casa’ Coop (60 opening previsti entro il 2019) più 8 nuovi ristoranti. Il tutto per un investimento di 50 milioni di euro.

Marco Pedroni ci parla dei programmi di Coop

02 Novembre 2017
Articoli Correlati