Loading...
Aggiornato al: 17 Agosto 2018 10:00
News
Panasonic lancia la gamma di refrigerazione commerciale attenta all’ambiente

Panasonic Air Conditioning ha sviluppato, per applicazioni nel campo della refrigerazione commerciale, una gamma di unità condensanti transcritiche aventi CO2 come refrigerante.

Le nuove unità da 15kW si configurano come la soluzione ideale per la conservazione del cibo, a media o bassa temperatura, in vetrine e celle frigorifere, risultando quini indicate per piccoli e medi esercizi specializzati nella vendita di alimenti.

La fase di compressione bi-stadio del refrigerante CO2 è realizzata mediante un solo compressore, permettendo, rispetto all’utilizzo di due distinti compressori, una significativa riduzione delle dimensioni e del peso dell’unità condensante, oltre che del costo.

Inoltre, è possibile collegare al dispositivo fino a tre vetrine per la refrigerazione adottando una soluzione “split”: il compressore e lo scambiatore condensante non sono posizionati all’interno della struttura della vetrina, ma sono resi remoti rispetto a questa.

Ciò consente di non immettere all’interno del locale in cui sono posizionate le vetrine il calore di condensazione, con conseguente riduzione del carico termico che deve smaltire l’impianto di condizionamento, e di evitare il disturbo acustico all’interno degli ambienti occupati.

Infine, l’utilizzo del refrigerante CO2, che ha potenziale di riscaldamento globale pari a uno, è una risposta adeguata all’emergenza ambientale relativa all’aumento della temperatura media terrestre.

La nuova unità sarà in vendita a partire da settembre 2018.

10 Agosto 2018
Articoli Correlati