Loading...
Aggiornato al: 23 Febbraio 2017 17:30
Logistica
Stef Italia punta sulla logistica dei prodotti alimentari termosensibili

Il 31 marzo scorso, Ferrero e Stef Italia hanno firmato un doppio accordo che ha portato alla cessione di quattro piattaforme logistiche e alla presa in carico da parte dell’azienda francese delle attività logistiche connesse a questi siti per i prossimi anni.

Con l’acquisizione di questa attività, Stef Italia dispone di quattro nuove filiali situate a Pisa, a Mesagne, a Lamezia Terme e a San Benedetto del Tronto e si configura come operatore di riferimento per la supply chain dei prodotti termosensibili in Italia.

Attraverso questa operazione, arricchisce la propria presenza capillare nel Belpaese, disponendo di 10 siti dedicati alla gestione dei prodotti termosensibili.

Questo accordo permette a Stef Italia di sviluppare sinergie grazie al proprio dispositivo immobiliare, e di diventare il primo network italiano con un’offerta logistica e distributiva capillare dedicata all’industria alimentare dei prodotti termosensibili. Un segmento per cui il Gruppo dispone di un’infrastruttura logistica di primo piano su scala nazionale ed europea.

15 Novembre 2016
Articoli Correlati