Loading...
Aggiornato al: 16 Dicembre 2017 18:36
Logistica
Fercam è il primo operatore logistico europeo a ordinare il camion elettrico Tesla

Fercam, azienda del settore trasporti e logistica, dopo soltanto pochi giorni dalla presentazione ufficiale, è stato il primo operatore europeo a ordinare il Tesla Semi Truck, camion elettrico da 800 km di autonomia, la cui consegna inizierà nel 2019.


Secondo quanto indicato dalla casa produttrice, il guidatore potrà sedere in posizione centrale rispetto alla carreggiata e sarà aiutato nel proprio lavoro da una versione migliorata del sistema di guida semiautomatica in grado di mantenere velocità e distanza dagli altri veicoli, di restare nella propria corsia e di frenare da solo in caso di emergenza. Tutto ciò con un’autonomia di 800 km con una ricarica, a velocità autostradali e a pieno carico.


Hannes Baumgartner, Amministratore Delegato di Fercam, ha così motivato la scelta: “L’innovazione tecnologica è sicuramente il nostro migliore alleato per affrontare le problematiche ambientali. È da tempo che attendavamo questo camion elettrico che, per noi, costituisce la combinazione ideale con i nostri servizi intermodali. Siamo in contatto anche con Daimler, nostro maggiore fornitore del parco automezzi, per il loro camion elettrico, ma non siamo ancora riusciti ad avere un impegno concreto, come pure non è stato possibile averlo dal produttore svedese Einride, il cui prodotto è per noi molto interessante per la distribuzione. Siamo fiduciosi che l’entrata sul mercato da parte di Tesla comporti un’accelerazione in tutto questo sviluppo”.

05 Dicembre 2017
Articoli Correlati