Loading...
Aggiornato al: 21 Novembre 2017 14:30
Imprese
Unigrà porta avanti il piano di sviluppo

Realtà agroindustriale italiana fortemente impegnata nell’implementazione di una strategia destinata a svilupparsi sugli assi dell’internazionalizzazione, dell’innovazione di prodotto e dell’efficienza operativa: Unigrà si conferma leader in Italia e tra i big player europei nella trasformazione di oli e grassi vegetali e nella produzione di prodotti a valore aggiunto per il canale artigianale delle pasticcerie, gelaterie e panificazione. E con il nuovo brand OraSì punta con decisione anche alla grande distribuzione e all’horeca.

L’ampio assortimento del core business storico di Unigrà è segmentato su tre marchi: Master Martini è il main brand nato nel 1983 per portare l’expertise industriale di Unigrà nel mercato artigianale e soddisfare così una clientela sempre più attenta ed esigente; GLF è il brand moderno e innovativo dedicato al canale artisanal della panificazione e della pasticceria; Martini Linea Gelato è il brand per il canale gelateria, con un naming fortemente legato alla famiglia proprietaria di Unigrà.

Il gruppo ravennate ha raggiunto dimensioni considerevoli, con un fatturato consolidato di 550 milioni di euro, un utile consolidato di 27 milioni di euro, 750 dipendenti. Se l’Italia rappresenta il mercato più importante, dove sviluppa il 64% del giro d’affari, Unigrà sta consolidando il proprio business anche nei mercati esteri. Tra Unione europea (20%) e aree extra Ue (16%), il gruppo è presente in oltre 90 paesi, forte di una solida rete di 13 consociate commerciali (5 in Europa, 1 in Russia, 1 in Ucraina, 3 in Sud America, 2 in Oriente, 1 in USA) a cui si aggiungono 2 Branch Office a Singapore e Hong Kong e 1 Representative Office in Libano.

03 Luglio 2017
Articoli Correlati