Loading...
Aggiornato al: 20 Luglio 2019 10:00
Imprese
Consilium acquisisce Dino Corsini

Attraverso il fondo Consilium Private Equity Fund III, Consilium annuncia l'acquisizione di una quota di maggioranza in Dino Corsini. La famiglia Corsini manterrà una quota nel capitale e continuerà a cooperare con la società per proseguire il percorso di espansione intrapreso negli ultimi anni.

Fondata nel 1935, Dino Corsini opera come produttore di prodotti colati da forno - tortini, plumcake, muffin – private label fornendo i principali player della grande distribuzione organizzata in Italia.

Il mercato dei colati da forno è, nel comparto delle merendine confezionate, il segmento a maggiore crescita e Dino Corsini rappresenta un'eccellenza in termini di qualità e ampiezza dell'offerta, con un assortimento completo anche nella nicchia dei prodotti salutistici, come biologico, senza zuccheri aggiunti, gluten-free e farine speciali. Consilium ritiene che, facendo leva sulla qualità del know-how produttivo e l’elevato livello di servizio offerto ai propri clienti, Dino Corsini sia in grado di consolidare la propria posizione di leadership nel mercato di riferimento ed è pronta a supportare l’azienda in un ambizioso piano di sviluppo.

Advisor di Consilium per gli aspetti contrattuali è stato lo studio Alpeggiani & Associati, mentre la due diligence contabile è stata curata da KPMG, quella di business da Long Term Partners, quella fiscale, legale e di struttura dallo studio Russo De Rosa & Associati e il financing da Essentia. Advisor finanziario della famiglia Corsini è stato lo Studio Cenedese, mentre gli aspetti contrattuali sono stati curati dallo Studio legale Dentons. L’operazione è stata finanziata da UniCredit, assistita dallo Studio legale Orrick.

02 Aprile 2019
Articoli Correlati