Loading...
Aggiornato al: 22 Settembre 2017 17:30
Imprese
Arla Foods entra nel mercato italiano degli spalmabili

Arla è una cooperativa di allevatori che ha sede ad Aarhus, in Danimarca, ed è il secondo più grande gruppo lattiero caseario in Europa di proprietà di oltre 12.000 produttori di latte distribuiti in 7 paesi: Danimarca, Svezia, Regno Unito, Germania, Belgio, Lussemburgo, e Paesi Bassi. Opera in 38 paesi e vanta 54 sedi produttive nel mondo. I suoi prodotti sono distribuiti in oltre 100 paesi.

Fondata nel 1881, è il quinto produttore mondiale di latticini e il primo di latte biologico e conta 19.000 dipendenti grazie ai quali realizza nel mondo un fatturato di circa 10 miliardi di euro, l’80% dei quali in Europa.

La missione aziendale è quella di garantire ai produttori soci la quotazione massima per il loro latte creando opportunità di crescita sostenibile e portando valore sul territorio.

La novità che l’azienda ha appena lanciato sul mercato italiano, che vale a fine 2016 circa 13 milioni di euro, è il formaggio fresco spalmabile Arla Cream Cheese. Si tratta di un prodotto e realizzato esclusivamente con ingredienti naturali, senza conservanti, stabilizzanti, additivi o coloranti di alcun tipo. E’ fatto semplicemente con latte scremato, latticello, panna, sale e fermenti lattici.

E’ disponibile in tre diverse varianti: Naturale con il 25% di grassi, Light con il 16% di grassi, e Senza Lattosio con il 16% di grassi.

Grande è anche l’attenzione del gruppo alla sostenibilità a partire dagli allevamenti tecnologicamente avanzati con stalle rispettose del benessere degli animali, per proseguire all’interno degli impianti produttivi, rigorosamente certificati secondo i più avanzati standard internazionali.

25 Maggio 2017
Articoli Correlati