Loading...
Aggiornato al: 10 Dicembre 2018 00:00
Finanza
Antonio Verrini entra in forze nel retail ittico

Antonio Verrini & Figli, importante grossista di prodotti ittici con un fatturato di 47,5 milioni di euro, si rafforza nel retail e acquisisce la catena di pesce surgelato a marchio Giopescal, con 9 punti vendita tra Genova e Provincia, per un totale di 2000 mq di superficie commerciale.

Giopescal, fondata nel 1930 dalle famiglie Giolfo e Calcagno, ha più di 20 addetti, un magazzino centralizzato nel capoluogo della Liguria e un fatturato di circa 4 milioni di euro.

L’operazione prevede l’ingresso in maggioranza nel capitale da parte di Verrini Holding, che affiancherà la famiglia Calcagno, rimasta unica socia.

L’insegna e il marchio saranno mantenuti mentre, nei prossimi mesi, partirà un piano di rinnovo delle attività, che si estenderanno oltre i prodotti sottozero, secondo le nuove tendenze di mercato. Verrini, infatti, opera da circa 50 anni, nella distribuzione di ittici freschi, conservati e surgelati.

Con sede a Genova, 5 filiali tra Liguria e Toscana, uno stabilimento dedicato alla lavorazione per lo stoccafisso e il baccalà, Verrini opera tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24, grazie a oltre 100 addetti diretti e una flotta di 50 mezzi refrigerati, rifornendo la Gdo, i grossisti, le pescherie, gli alberghi e ristoranti di Costa Azzurra, Piemonte, Lombardia, Liguria e Toscana.

L’acquisizione di Giopescal si inserisce nel piano di sviluppo per linee interne ed esterne, che il Gruppo si è prefisso, sia nel settore ‘core’ dell’ittico, che in altri contigui all’alimentare, non solo in Italia.

“Con questa operazione – spiega il presidente e amministratore delegato, Manuel Verrini - completiamo il percorso di presidio di tutti i canali da parte della nostra realtà. I negozi saranno un punto di contatto diretto con il consumatore finale attraverso una catena già ben conosciuta e avviata che ci permetterà di allargare la nostra proposta commerciale e attivare nuovi interessi, proponendo solo alimenti di alta qualità. Prevediamo importanti investimenti per ammodernare i punti vendita e, lo ribadisco, miriamo a un posizionamento più attuale, in linea con il nostro know-how”.

Antonio Verrini è già presente nel dettaglio cono una propria insegna di pescherie, 'Kyo Fish’, attiva a Rapallo e Sanremo, dove si possono assaporare i prodotti dei nostri mari, accompagnati da vini e champagne selezionati. La gamma di offerta spazia dai pesci vivi, al fresco, ai prodotti da allevamento biologici, agli affumicati e conservati, fino ai congelati e surgelati in alto mare.


Leggi anche la nostra intervista a Manuel Verrini

06 Agosto 2018
Articoli Correlati