Loading...
Aggiornato al: 18 Agosto 2019 16:00
Estero
Wal-Mart cambia i vertici della britannica Asda

Il gigante statunitense dei supermercati Wal-Mart interviene sulla controllata britannica Asda reduce da sette trimestri di seguito di vendite in calo (-5,7% per le vendite comparabili del primo quarto del 2016 dopo un Natale disastroso). In particolare Andy Clarke, attuale presidente e amministratore delegato di Asda, lascerà la catena di supermercati rilevata da Wal-Mart nel 1999 per 6,7 miliardi di sterline.

Al suo posto giungerà Sean Clarke, attuale numero uno di Walmart China. Clarke sarà affiancato da Roger Burnlay quale deputy CEO e COO di Asda. A capo del business cinese di Walmart andrà invece Dirk Ban De Berghe che oggi guida il Canada.

La continua erosione del fatturato di Asda da tempo lasciava ipotizzare dei cambiamenti. In pre-market il titolo Wal-Mart registra comunque una flessione dello 0,2% a 71 dollari dovuta probabilmente alla cattiva intonazione dei mercati azionari globali.

14 Giugno 2016
Articoli Correlati