Loading...
Aggiornato al: 28 Giugno 2017 12:30
Estero
Mercadona pronta allo sbarco in Portogallo

Mercadona ha deciso di avviare un piano di internazionalizzazione ed è pronta ad andare alla conquista del Portogallo. Il colosso spagnolo ha avviato la ricerca dei primi 120 nuovi manager che porteranno il progetto della catena di supermercati nel paese lusitano, i cui negozi dovrebbero aprire nel 2019. I nuovi assunti seguiranno un programma di formazione intensivo di 18 mesi in cui Mercadona investirà più di 50.000 euro per lavoratore.




Durante questo periodo i manager riceveranno un training programme specifico basato sul modello di business aziendale, competenze manageriali e di leadership e lavoreranno a stretto contatto con i vari reparti dell'azienda.



"Anche in Portogallo, vogliamo essere una società leader nella creazione di occupazione stabile e di qualità", ha dichiarato il direttore di formazione delle risorse umane, Javier Casans. L'azienda cerca il personale attraverso le università portoghesi che danno lauree o master in Economia, Architettura ed Ingegneria.




Nel 2015 Mercadona ha sviluppato un giro d'affari di 20,8 miliardi di euro. L'azienda attualmente ha 1.587 punti vendita e una forza lavoro di 76.000 unità. Lo scorso anno sono stati inaugurati 60 nuovi punti vendita in Spagna e ha speso 277 milioni di euro in bonus legati alle prestazioni. Inoltre, 15.630 lavoratori hanno usufruito di orari ridotti.

19 Luglio 2016
Articoli Correlati