Finanza
Cerca in:
Da sinistra: Marco Cardazzi e Alberto Ricci
Spezie e aromi: Fratelli Pagani si allea con La Collina Toscana

Fratelli Pagani (spezie, aromi e ingredienti funzionali per il mercato industriale e produttivo), ha acquisito il 30% di Collina Toscana Spa anch’essa attiva nel mondo delle spezie e degli insaporitori, ma più orientata al retail e al largo consumo.  

Collina Toscana, fondata nel 2000 dall’imprenditore Alberto Ricci, attuale socio di maggioranza, ha la sua sede a Poppi in provincia di Arezzo.

Nota per i marchi Montosco e Collitali (quest’ultimo focalizzato su glasse, olio extravergine di oliva, aceto balsamico di Modena, gastronomia dolce e salata) è particolarmente attiva in Gdo, presso Autogrill e nell’horeca. Ha chiuso l’ultimo esercizio con un fatturato di 17 milioni, con una forte componente di export.

Fratelli Pagani è nata nel 1909 a Milano, dove ha la sua sede: è attualmente condotta da Marco e Francesco Cardazzi e ha un fatturato di 23 milioni di euro.

“L’ingresso di Fratelli Pagani è fondamentale per proseguire la strategia di sviluppo sia sul mercato italiano che soprattutto sui mercati esteri. - spiega Alberto Ricci -. Abbiamo avuto diverse offerte di partnership, ma ritengo che la professionalità, la managerialità e soprattutto gli eccellenti risultati aziendali in termini sia di crescita, che di profittabilità, facciano di Fratelli Pagani il partner ideale per la Collina.

"Senza dimenticare - prosegue Ricci - le forti sinergie che ne potranno derivare in termini di ricerca e sviluppo, portafoglio prodotti, canali distributivi e di acquisto delle materie prime, per noi ancora la voce primaria di costo”.

Soddisfatto anche Marco Cardazzi: “Siamo più che convinti che la nostra crescita passi anche attraverso un attento piano di acquisizioni; dopo alcune operazioni minori nel nostro settore abbiamo deciso di portare la nostra competenza e professionalità anche nel mondo del largo consumo e la Collina Toscana ci è subito sembrata il partner ideale per iniziare questo percorso”

Pino Scabia
20 Aprile 2015



Stampa Articolo Invia articolo ad un amico


Commenta la notizia










Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Milano (n° 52 del 30/1/2007) - Copyright © 2006-2015 Edizioni DM srl - Via Sacchini, 3 - 20131 Milano - P. IVA 08954140961
Tutti i diritti riservati - Hosting and developed by appleworld.it