La Notizia del Giorno
Cerca in:


Klépierre si Compra Corio e rientra in Italia
Il gruppo franco americano, controllato da Simon Property e Bnp Paribas, lancerà nel primo trimestre del 2015 un'Opa sul 95% dell'olandese Corio. Klépierre, uscita dal nostro Paese a fine 2013, con la cessione delle attività a Carrefour, vi rientra con un parco di 9 grandi shopping center, di cui fanno parte veri gioielli come Nave de Vero, Porta di Roma, Shopville Gran Reno.
Centri commerciali: arriva la madre di tutte le acquisizioni. I francesi, già leader in Europa con il gruppo Unibail Rodamco (27 miliardi di patrimonio immobiliare), si comprano l’Olandese Corio per 7,2 miliardi di euro. A firmare l’acquisizione è gruppo Klépierre, che a fine 2013 si era disimpegnato da Italia e Spagna, e in parte dalla stessa Francia, passando in blocco 127 centri al gruppo Carrefour.

Una delle conseguenze indirette del maxi deal, che verrà perfezionato tramite un’offerta pubblica nel primo trimestre del 2015, sarà proprio il grande rientro di Klépierre nel nostro Paese, dove Corio controlla un portafoglio di 9 centri per una superficie lorda affittabile di 340.100 mq e un valore di 1,5 miliardi di euro. E del pacco fa parte anche il nuovissimo Nave de Vero di Marghera, l’ultima realizzazione italiana degli olandesi, forte di ben 45.000 metri quadrati. Le altre properties sono: Shopville Gran Reno di Casalecchio di Reno (Bo), il Globo di Busnago (MB), Le Vele di Cagliari, Grandemilia di Modena, Porta di Roma, Il Maestrale di Senigallia (An), Shopville Le Gru di Torino e Città Fiera di Udine.

La transazione, che porterà il portafoglio di Klépierre nel ramo centri commerciali da 14 a 21 miliardi di euro per 182 shopping center in 16 nazioni europee – ma si parla già di sinergie per altri 60 milioni di euro – si svolgerà tramite un’Opa sul 95% del capitale di Corio, la quale porta in dote ai franco-americani la Germania, la Turchia, i Paesi Bassi e, come già detto, l’Italia.

Il tutto riconferma, se ce ne fosse bisogno, il ritorno di fiamma dei grandi investitori immobiliari per l’Europa. Klépierre infatti è controllata dagli americani di Simon Property (28,9%), mentre il secondo azionista è Bnp Paribas (21,9%) . SP è il maggiore gruppo mondiale del real estate, con interessi in 337 grandi immobili commerciali, per 245 milioni di metri quadrati.
30 Luglio 2014



Stampa Articolo Invia articolo ad un amico


Commenta la notizia








Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Milano (n° 52 del 30/1/2007) - Copyright © 2006-2014 Arbre sas - Via Sacchini, 3 - 20131 Milano - P. IVA 12085630155
Tutti i diritti riservati - Hosting and developed by appleworld.it