La Notizia del Giorno
Cerca in:
Nicola Mastromartino, presidente VéGé
Gruppo VéGé si allea con Comipro nel nome del drug
“Abbiamo scelto questo gruppo perché sono seri, leali e trasparenti e sin da subito hanno dato grande disponibilità a rapportarsi con le specificità delle singole realtà d’impresa – commenta Vittorio Bagnasco, presidente di Comipro -. Da parte nostra, garantiamo sin d’ora il massimo impegno allo sviluppo di una collaborazione reciproca”.
Come altri operatori della do, anche VéGé espande e rafforza il presidio sul comparto home e personal care con Comipro, realtà consortile che da 32 anni raccoglie un selezionato gruppo di grossisti distributori del settore sull’intero territorio nazionale, e che nel 2013 ha superato i 230 milioni di fatturato alla vendita. Le imprese aderenti a Comipro si coordineranno con la nuova divisione Cura&Persona costituita all’interno di VéGé e guidata dal coordinatore nazionale Giuseppe Maiello.

“L’adesione al Gruppo VéGé è un passo importante e attentamente ponderato, compiuto nell’ottica di dare la migliore risposta possibile alle crescenti esigenze di acceso ai servizi avanzati a supporto delle attività di marketing e commerciale dei nostri associati” - spiega Antonio Bellizzi, direttore generale Comipro.

“Siamo lieti e onorati di dare il benvenuto al consorzio Comipro, di cui ammiriamo l’efficienza e la conoscenza del mercato,  che gli hanno permesso di essere punto di riferimento costante del settore dal 1981 e siamo pronti a cogliere con loro tutte le opportunità di crescita - conclude Nicola Mastromartino, presidente VéGé -. Prosegue inoltre in questo modo la nostra crescita che ci porterà nuovamente alla leadership”.

VéGé riunisce 21 imprese mandanti e con 1.495 punti di vendita (supermercati, ipermercati, superette, discount, specializzati e cash & carry) dislocati in modo capillare su tutto il territorio nazionale, si configura come uno dei più importanti network di vendita del nostro Paese.
31 Ottobre 2014



Stampa Articolo Invia articolo ad un amico


Commenta la notizia










Roberto Ravazzoni (Professore Ordinario di "Marketing e Reti" presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e dell'Economia dell’Università di Modena e Reggio), Paolo Fregosi (Responsabile Relazioni Esterne di 
GS1 Italy – Indicod Ecr), Massimo Boraso (CEO & Strategic planner dell’agenzia Boraso.com) e Armando Brescia (Direttore di Distribuzione Moderna).




Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Milano (n° 52 del 30/1/2007) - Copyright © 2006-2014 Arbre sas - Via Sacchini, 3 - 20131 Milano - P. IVA 12085630155
Tutti i diritti riservati - Hosting and developed by appleworld.it