Libreria
Cerca in:
Il valore della reputazione
Con reputazione si intende la credibilità di cui una persona gode all'interno di un gruppo sociale o che un'azienda sviluppa sul territorio. Essere credibili significa essere valutati affidabili, e quindi godere di un'immagine sociale positiva: una buona reputazione è un asset strategico intangibile, in grado di generare rendite e vantaggi competitivi.

Nell'era di Internet e dei social network la reputazione di un individuo - così come di un marchio di impresa - risponde a dinamiche completamente nuove e diverse rispetto a quelle dalle quali è stata plasmata sino a ieri e, di conseguenza, l'ambito e gli strumenti di tutela giuridica della nostra reputazione - o di quella del nostro marchio - sono straordinariamente cambiati.

Chi siamo agli occhi degli altri? Cosa pensano i consumatori del nostro marchio? In che misura abbiamo diritto che nessuno parli male di noi? E se tale diritto esiste davvero, come possiamo tutelarlo nell'era dell'informazione globale, delle reti sociali telematiche e, soprattutto, davanti ad una Rete che non sa dimenticare e non consente di dimenticare?Le risposte a questi quesiti nel volume “La reputazione. Nel tuo nome, il tuo valore” di Isabella Corradini e Barbara Ferraris di Celle, edito da Franco Angeli
26 Agosto 2014



Stampa Articolo Invia articolo ad un amico


Commenta la notizia








Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Milano (n° 52 del 30/1/2007) - Copyright © 2006-2014 Arbre sas - Via Sacchini, 3 - 20131 Milano - P. IVA 12085630155
Tutti i diritti riservati - Hosting and developed by appleworld.it