Loading...
Aggiornato al: 19 Luglio 2018 17:30
Associazioni
CSO Italy approva un bilancio positivo

Si è tenuta l’Assemblea annuale di CSO Italy alla presenza di tutti i Soci. Una base sociale che si è ampliata nel tempo, a riprova di un riconoscimento delle attività che CSO Italy in questi anni ha portato avanti in tema di servizi alle imprese e in particolare su conoscenza delle produzioni e del mercato, sulla partecipazione collettiva alle fiere internazionali, sul forte impegno verso l’apertura di nuovi mercati e sulle problematiche fitosanitarie, nonché nella gestione di progetti di promozione.


Oggi la base sociale di CSO Italy conta 66 soci, distribuiti su gran parte del territorio nazionale, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Trentino Alto Adige, Sicilia, Liguria, Lazio e Campania.


Diversificata è anche la natura delle imprese che oggi siedono attorno al tavolo sinergico di CSO Italy, Organizzazioni di Produttori, imprese commerciali, Consorzi e le cosiddette aziende di “filiera”, che dal 2012 hanno arricchito la Società.


Dopo l’approvazione del positivo Bilancio 2017, CSO Italy si appresta alla celebrazione del ventennale in due tappe: la prima il 10 maggio in occasione della presenza di CSO Italy al Macfrut e la seconda attraverso un importante meeting che sarà organizzato in occasione dell’inaugurazione della nuova sede in autunno.


Il presidente di CSO Italy Paolo Bruni sottolinea: “E’ una grande soddisfazione la chiusura positiva del Bilancio 2017 che ci fa sperare per il futuro della nostra azienda e premia l’impegno di tutti in questa direzione, nei prossimi anni i nostri sforzi saranno diretti nel rendere CSO Italy sempre più nazionale come dimostrano le recenti adesioni dell’OP Secondulfo (Campania), dell’OP Agrinsieme (Lazio) e Agrisì (Sicilia). Altrettanto importante sarà ottenere un riconoscimento istituzionale del grande lavoro tecnico che abbiamo fatto in questi anni sia in termini di informazioni statistiche che di apertura di nuovi mercati. Un grazie particolare a tutti i nostri associati che rappresentano gran parte del valore di CSO Italy. Quest’anno celebreremo i primi vent’anni, un ventennale che coinciderà con l’acquisto di una nuova sede e che ci prepariamo a condividere con tutti i nostri Soci e tutti coloro che ci hanno supportato in questi anni nella nostra attività” conclude Paolo Bruni.

17 Aprile 2018
Articoli Correlati