Loading...
Aggiornato al: 15 Dicembre 2017 15:00
Associazioni
Assologistica premia i logistici dell'anno 2016

Anche l’edizione 2016 dei premi “Il Logistico dell’anno”, svoltasi il 25 novembre a Palazzo Turati di Milano, è stata l’occasione per far conoscere il complesso lavoro che operatori della logistica e supply chain manager devono affrontare ogni giorno, puntando sull’innovazione per far fronte alle sfide del mercato.
 
La manifestazione organizzata da Assologistica (associazione degli operatori di logistica in conto terzi), Assologistica Cultura e Formazione (ramo formativo di Assologistica) e del magazine (anche online) Euromerci è giunta alla sua 12° edizione, un’edizione dove protagonista è stata soprattutto l’innovazione in tecnologia, sostenibilità ambientale e CSR, formazione e logistica collaborativa, che imprese e manager della logistica hanno declinato in vari modi, tutti molto interessanti.



Ricordiamo che l’assegnazione dei premi è stata preceduta dal convegno dal titolo “Urban Logistics, conflitto o collaborazione per gli operatori del comparto?”, cui hanno partecipato come relatori importanti stakeholder. Assegnata infine anche quest’anno la borsa di studio in memoria di Alvaro Spizzica, che è andata a Giulia De Faveri per la tesi di laurea “Drivers of reverse logistics: an empirical research on Italian mechanics, electronics, wood and furniture and logistics companies”.



I vincitori sono stati:
Ceva Logistics Italia per l’innovativo approccio alla digitalizzazione dei processi logistici e di supply chain management
Cim – Interporto Di Novara per l’originale opera di divulgazione di cultura logistica con la pubblicazione del fumetto“Stockalper-Spirito Errante”
Conad per il progetto di dematerializzazione degli esiti di consegna per il prodotto a marchio Conad
Containers Fidenza Consorzio per il progetto “Logistica sostenibile”
Container Lab Association per il progetto “Logistica d’Arte”
Gefco Italia per il progetto di internazionalizzazione di impresa in Cina
Geodis Per il progetto “Let’s save the paper, let’s save the planet”
Gruppo Logistico Laziale Distribuzione per l’innovazione in ambito didattico-formativo
Logistica Uno E Birra Castello per l’innovativo approccio multimodale ecosostenibile
Number 1 Logistics Group per l’innovazione tecnologica (nuova linea robotizzata antropomorfa dedicata al riconfezionamento)
Xpo Logistics E Aeroporti Di Roma (Adr) Per l’innovativo progetto #WEAREXPO


26 Novembre 2016
Articoli Correlati