Loading...
Aggiornato al: 17 Giugno 2019 17:30
Libreria
Metro Italia Cash & Carry punta sulle persone per creare valore
Il volume “Creare valore con le persone. Storia di un percorso di formazione non convenzionale. Metro: 5.000 raccontano” descrive l’esperienza di formazione non convenzionale realizzata in Metro Italia Cash & Carry, che considera le risorse umane il vero valore dell’azienda.

Per avere successo un’impresa non può solamente porsi degli obiettivi ambiziosi e investire in nuove tecnologie, ma deve soprattutto formare il proprio personale. E’ partendo da questi presupposti che in Metro Italia Cash & Carry 5.000 collaboratori in formazione continua e 100 capi nel ruolo di formatori hanno realizzato un progetto - che vuole essere un esempio concreto di conduzione partecipativa dell’impresa - rivolto sia alle aziende che intendono creare valore con le persone che agli individui desiderosi di vivere con piena soddisfazione il proprio lavoro.

Giuseppe Truglia è direttore risorse umane di Metro Italia. In precedenza ha svolto importanti incarichi manageriali in aziende nazionali e internazionali.

Alessandra Bergamo è entrata nel gruppo Metro nel 1999. Attualmente è responsabile dello sviluppo manageriale e della comunicazione.

Cristina Melchiorri, dirigente di aziende di servizi, di imprese industriali e di società di consulenza, ha realizzato servizi e reportage dedicati al mondo del lavoro. E’, inoltre, fondatrice della società Giano Management, che svolge attività di consulenza di strategie, organizzazione e valorizzazione delle risorse umane.


Giuseppe Truglia, Alessandra Bergamo, Cristina Melchiorri
“Creare valore con le persone. Storia di un percorso di formazione non convenzionale. Metro: 5000 raccontano”
Franco Angeli Editore
Milano
Marzo 2007
120 pagine
8 euro

19 Marzo 2007
Articoli Correlati