Loading...
Aggiornato al: 24 Settembre 2017 16:00
Libreria
Life management: l'equilibrio tra vita professionale e privata

Sono ancora poche le persone e le imprese che hanno compreso che maggiore serenità e maggiore soddisfazione consentono di ottenere prestazioni migliori.
Questo volume di Gian Carlo Cocco, edito da Franco Angeli, si propone di offrire spunti di riflessione, criteri di analisi e metodi di intervento per svincolarsi dalla "tirannia dell'urgenza" e dalla pressione ossessiva sui risultati, accompagnata dal timore crescente del futuro.


Attraverso modalità concrete ed applicabili, sono definiti sia un piano organico d'azione per ricercare un maggiore equilibrio tra vita lavorativa e vita privata, sia alcune le leve che sostengono la soddisfazione professionale e la serenità personale: valorizzare il proprio bagaglio emozionale, spesso considerato un ostacolo anziché una risorsa; limitare gli effetti delle trappole mentali e dei processi di autoinganno e di inganno; saper dire di no per vivere e far vivere meglio; riconoscere la funzione terapeutica dell'umorismo e dell'ironia; superare i miti sulla fortuna e sulla sfortuna; contenere le umane superstizioni; accettare la propria esistenza come un'avventura.
Il libro, che si rivolge tanto al singolo quanto a chi gestisce l'organizzazione, si chiude con alcune indicazioni per non cadere nel vortice del multitasking e non cedere all'invadenza dei social media e alla sindrome da smarhphone.


Le argomentazioni fornite sono solidamente basate su un livello scientifico che fa riferimento anche alle ultime conquiste delle neuroscienze, ma senza perdere la leggerezza espositiva che garantirà al lettore un'utile e piacevole lettura.

25 Luglio 2017
Articoli Correlati