Loading...
Aggiornato al: 18 Settembre 2019 17:30
Libreria
L’Atlante dei Vini Passiti Italiani
E’ in libreria il primo Atlante dei Vini Passiti Italiani, interamente dedicato a una tipologia di prodotti che rappresentano l’eccellenza e la tradizione dell’enologia del nostro Paese.

L’opera, realizzata dall’Associazione Città del Vino, è il frutto di un lavoro di ricerca finanziato dalla Fondazione Centro Nazionale Vini Passiti e dal Gal valle Umbria e Sibillini.

L’Atlante traccia una panoramica dei passiti italiani, con schede informative sui metodi di appassimento, i vitigni, le caratteristiche dei territori d’origine e le peculiarità enologiche e sensoriali dei vini. Completano l’opera un elenco dei produttori e numerose fotografie.

I contributi scientifici sono di Attilio Scienza, docente dell’Università di Milano e coordinatore scientifico del progetto, di Paolo Kransig e Luca Tonnato, della cooperativa Ager, e di Luca Pollini dell’Enoteca Italiana di Siena, che ha curato le sezioni legislative sui disciplinari di produzione.

Attilio Scienza (a cura di)
Atlante dei Vini Passiti Italiani
Edizioni Gribaudo
2006
280 pagine
35 euro
08 Novembre 2006
Articoli Correlati