Loading...
Aggiornato al: 18 Giugno 2019 17:30
Libreria
Caccia al tesoro. Il nuovo consumatore tra lusso e hard discount
Gli autori del volume “Caccia al tesoro. Il nuovo consumatore tra lusso e hard discount” analizzano il perché le persone che sono disposte a pagare un prezzo "premium" per determinati beni, sono altrettanto pronte a frequentare gli hard discount o i grandi magazzini alla ricerca di "tesori" a buon mercato.

La risposta sta nell'appagamento emotivo collegato alla situazione d'acquisto, che deve rimanere lo stesso, non importa che si tratti di articoli di lusso, di tovaglioli di carta o di cibo per cani.

Lo shopping è un'avventura complessa e le imprese devono prenderne atto. Attraverso il racconto delle vicende e delle scelte reali di consumatori di tutto il mondo, il volume illustra la polarizzazione del nuovo consumatore verso ciò che è abbastanza eccitante da ispirare il "trading up" o così economico da soddisfare i "cacciatori di tesori".

In quasi ogni categoria, gli estremi superiore (il lusso) e inferiore (il discount) sono in crescita per quanto riguarda margini e innovazione, mentre le zone intermedie ristagnano.

Michael J. Silverstein è vice presidente senior di The Boston Consulting Group.

Nicola Pianon è vice presidente e direttore dell'ufficio di Milano di Bcg e dal 2000 è responsabile della practice consumer in Italia.

Federico Lalatta Costerbosa è vice presidente e direttore in Bcg e si occupa di tematiche consumer, con una specializzazione nel travel retail e nel mondo della moda e dei beni di lusso.

M.J. Silverstein, N. Pianon, F. Lalatta Costerbosa
Caccia al tesoro. Il nuovo consumatore tra lusso e hard discount
Etas Rcs
Milano
2006
285 pagine
23 euro
12 Febbraio 2007
Articoli Correlati