Loading...
Aggiornato al: 17 Agosto 2018 10:00
Aperture
Auchan: a Milano il primo supermercato in città

Nel capoluogo lombardo la presenza di Auchan diventa multiformat e figitale: gli abitanti meneghini possono scegliere di fare la spesa nei 4 ipermercati in provincia, nei 21 negozi di ultraprossimità, sotto casa, MyAuchan e da oggi anche nel 1° supermercato di quartiere dell'insegna. Il tutto è potenziato dall’offerta digitale grazie al servizio e-commerce disponibile a Milano su www.auchan.it.

Questo progetto di convergenza verso l’insegna unica per tutti i formati è partito un anno fa per esprimere in ogni punto vendita gli stessi valori della marca Auchan: "militanti" del buono, del sano e del locale, impegnati a reinventare l'esperienza cliente.

Il percorso di trasformazione in queste settimane sta interessando anche altre città:
- Torino: all'ipermercato di corso Romania e ai due punti vendita in provincia, da qualche settimana si sono aggiunti anche 2 supermercati di quartiere con i cambi insegna dei negozi in via Cesana e corso Telesio.

- Olbia e Bergamo: gli storici ipermercati hanno lanciato da pochi giorni il servizio di e-commerce, a Bergamo con consegna rapida entro 1 ora dall'ordine.

- Roma: oltre alla presenza di 4 ipermercati, è partita la trasformazione dei piccoli supermercati sotto casa con l'insegna My Auchan.

Complessivamente, ad oggi, il nuovo format supermercato è presente con 10 Auchan Supermercato e il format ultra prossimità conta 30 MyAuchan.
Le novità del supermercato Auchan puntano sui freschi e sul multiservizio ai clienti, declinati nella presenza di vere e proprie botteghe con i Mestieri del fresco ("Il mio panettiere", "il mio macellaio", "il mio salumiere", "il mio pescivendolo" ), postazioni per live cooking ("il mio chef"), servizi per i clienti, soluzioni per risparmiare tempo nella fase di pagamento (AuchanSpeedy), area bar e zona relax con strumenti digitali.

Resta ampia l'offerta dei freschi e l'innovazione dei servizi anche del format MyAuchan, negozi sotto casa dedicati alla spesa quotidiana con l'opportunità di fare spuntini, pranzare o anche di pagare le bollette, acquistare biglietti per gli eventi, stampare fotografie dal proprio cellulare, ecc.

31 Luglio 2018
Articoli Correlati